Pubblicato il giorno 14-set-2021

CAF Patronato MOTTA

Riscatto della laurea: l’INPS lancia lo strumento per scegliere tra le modalità disponibili calcolandone il relativo costo.

Questo nuovo servizio, da quanto riportato nel messaggio numero 3080 del 13 settembre 2021, permetterà agli utenti di inserire i propri dati in modo anonimo, come i contributi versati, gli anni lavorati e tutte le altre informazioni utili, e avere un quadro sulle varie tipologie di riscatto a disposizione (agevolato, inoccupato, ordinario).

Il riscatto della laurea, si ricorda, è il meccanismo che permette considerare ai fini pensionistici gli anni del proprio corso di studi ed è accessibile solo da chi ha conseguito un titolo di studio (diploma di laurea o titolo equiparato).

Per ora, precisa l’Istituto, il simulatore può essere utilizzato solo dagli utenti nella condizione di inoccupati e da coloro che rientrano interamente nel sistema di calcolo contributivo della futura pensione, poiché sia i periodi oggetto di riscatto della laurea che il periodo lavorativo sono successivi al 1995.

Sarà poi rilasciata una versione del servizio INPS aggiornata e accessibile a tutti, assicurati con periodi lavorativi e/o da riscatto anteriori al 1996 o, se in possesso di 18 anni di anzianità al 1996, anteriori al 2012.
Richiedi preventivo
Messaggio inviato. Ti risponderemo a breve.