Pubblicato il giorno 17-lug-2021

CAF Patronato MOTTA

Domanda bonus INPS 2.400 euro: arrivano le istruzioni sul riesame. In caso di esito negativo della richiesta di accesso all’indennità Covid prevista dal DL Sostegni per alcune categorie di lavoratori, è possibile presentare una serie di documenti integrativi per dimostrare il possesso dei requisiti.

Si hanno a disposizione 20 giorni per procedere, dopodiché senza la documentazione la domanda del bonus risulta respinta.

Con il messaggio numero 2564 del 9 luglio 2021, l’INPS fornisce le istruzioni da seguire per l’accesso all’indennità prevista dall’articolo 10 del DL Sostegni pari a 2.400 euro e destinata ad alcune categorie di lavoratori particolarmente colpiti dall’emergenza epidemiologica da COVID-19:

lavoratori dipendenti stagionali dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
lavoratori dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali;
lavoratori in somministrazione appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali;
lavoratori intermittenti;
lavoratori autonomi occasionali;
lavoratori incaricati alle vendite a domicilio;
lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
lavoratori dello spettacolo.
Richiedi preventivo
Messaggio inviato. Ti risponderemo a breve.